gcsBlogNotes "Chi non trova un biografo deve inventare la propria vita da solo" (Giovanni Guareschi)+39 3356033399

Caravaggio docet?

Dall’architetto Luca Scacchetti l’idea di contestualizzare i pezzi d’arredamento in un metafora dell’abitare. Per Oak quindi, sono nate le scenografie pensate per il catalogo Galleria Collection, dove la luce disegna senza esitazioni gli oggetti, dove l’ambiente che li contiene si trasforma in “ambiente percepito”. Una sorta di suggerimento ideale. Jimmy ed io ci siamo quindi trovati, ognuno con i propri specifici compiti, a lavorare su quella che avrebbe dovuto trasformarsi in una ”domestica eccellenza” con l’obbiettivo di evitare una certa iconografia retorica comune a molti cataloghi. Così Jimmy ha lavorato cercando l’essenziale, scoprendo angoli e oggetti (i mobili), facendoli rivivere in una luce diretta, evocativa. Riscoprendo e reinventando le suggestioni di un grande periodo pittorico italiano. Caravaggio docet. GVG

Foto: Jimmy Johnny

 

Reply

*